social
social
social
social
logo-slide

Blog

Scelta dell’abito da sposa: sarà sempre il cuore a guidarvi

Gennaio è appena iniziato, così come il 2017. Se ci si sposa quest’anno, è il momento perfetto per iniziare a pensare al proprio abito da sposa.

Iniziate guardare i vestiti da sposa, scoprendone i dettagli, le stoffe e le linee. Avete già scelto la data per il vostro sì e dunque avete in informazione preziosa che può iniziare a guidarvi: la stagione. Scegliete il tessuto in base a essa: la collezione Kemile 2017, ad esempio, comprende abiti in pizzo e tulle che possono essere perfetti con le temperature più calde. Oppure potete trovare anche abiti in chiffon e organza, più adatti alle mezze stagioni. Anche le maniche e le scollature sono da considerare: tra i vestiti da sposa Kemile potete scegliere tra molti modelli senza maniche e alcuni modelli con maniche a tre quarti e maniche corte. Per quanto riguarda le scollature, invece, innamoratevi di quella romantica a cuore, di quella essenziale dritta o di quelle a barchetta decorate dal pizzo a effetto tattoo.

La scelta del modello e dello stile dell’abito, invece, rispecchia il tema della cerimonia e il vostro gusto. L’abito Kemile Rosam è perfetto se cercate uno stile davvero romantico: il modello principesco e la sfumatura rosa antico lo rendono delizioso. Se invece cercate un abito essenziale, potete scegliere Simplice per un modello A-line oppure Suave per il modello a sirena.

L’importante è rispettare le tempistiche: vi consigliamo di prendere appuntamento negli atelier almeno sei mesi prima, per toccare con mano gli abiti e provarli. Trovato il vostro vestito ideale, a tre mesi dalla data del sì ricordatevi di scegliere gli accessori. Infine, fissate una prova generale un mese prima del matrimonio.

Godetevi ogni momento di questa fase di ricerca: osservate gli abiti, accarezzatene i tessuti e ascoltate il vostro cuore. Sarà lui a dirvi qual è quello giusto.